Le linee guida di Semalt - Come liberare il tuo sito Web dagli attacchi di hacking

C'è molto crimine informatico in corso sul web. Di conseguenza, le persone devono essere consapevoli di questi individui. Per una persona che possiede un sito Web, la sicurezza dell'impresa di e-commerce più quella dei tuoi clienti è nelle tue mani. Gli hacker costituiscono la base di attacchi di truffa, pagine di phishing e diversi attacchi di malware come l'utilizzo di Trojan presenti negli allegati e-mail.

Comunemente, gli hacker prendono di mira i siti Web per molte ragioni. Potrebbero essere dalla parte del concorrente, cercando di abbattere il tuo sito. In altri casi, gli hacker possono essere persone che cercano informazioni personali come password e-mail o persino informazioni sulla carta di credito. Esistono molte forme di hack, la maggior parte delle quali ruota attorno a far soffrire la vittima.

Jack Miller, il principale esperto di Semalt , discute alcuni dei suggerimenti che possono tenerti lontano da questi hacker:

1. Usa password sicure.

Come amministratore di un sito Web, la tua password ha un enorme ruolo amministrativo nel garantire che l'intero sito sia sicuro. Le password semplici come 12345 non sono sicure e potrebbero cadere vittima di un attacco di prova ed errore. In altri casi, non dovresti usare password troppo ovvie. Una password come un compleanno o il nome di un bambino non è abbastanza sicura. Dovrebbe essere una struttura di parole complesse, che combina diversi tipi di caratteri in diversi stili. È inoltre necessario assicurarsi che anche le altre parti che utilizzano i siti Web dispongano di password sicure.

2. Utilizzare HTTPS.

L'uso di una protezione a livello di sicurezza può significare il meglio per il tuo sito Web. Ad esempio, i siti Web che dispongono di una piattaforma di hosting HTTPS hanno un vantaggio rispetto a quelli che non lo fanno. Di conseguenza, la sicurezza del tuo sito Web e quella dei tuoi clienti dipendono fortemente dal tuo piano di hosting. Inoltre, le persone che beneficiano dell'uso di queste idee finiscono per creare siti Web sicuri che la maggior parte degli hacker non riesce a penetrare.

3. Familiarità con gli script.

La maggior parte degli hacker sfrutta la potenza dell'uso di script e piattaforme CMS. Questi sistemi contengono vulnerabilità che possono essere risolte da un determinato hacker. Fai attenzione ai tipi unici di caratteri che attraversano il tuo sistema poiché in questo tipo di codice sono presenti diversi tipi di vulnerabilità. Ad esempio, i siti Web scritti in PHP, ASP e JavaScript mostrano molti buchi nel sistema. La maggior parte degli sviluppatori trascura questi bug e misure di sicurezza ma tende a potenziare le opere della maggior parte degli hacker. Puoi utilizzare diversi strumenti SEO e Webmaster per trovare questi bug e prendertene cura.

Conclusione

L'hacking sta diventando parte della nostra vita quotidiana. La maggior parte delle persone che trascorrono molto tempo online devono affrontare numerosi tentativi di hacking. La situazione peggiora per quelle persone che gestiscono procedure Internet diverse come gli amministratori di siti Web di e-commerce. Gli hacker possono hackerare un sito Web e far cadere alcuni dei suoi aspetti vitali come le operazioni. I tuoi sforzi di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) non possono diventare rapidamente nulla a causa di hack semplici e di successo. Di conseguenza, la sicurezza del tuo sito Web e quella della sicurezza dei tuoi clienti sono nelle tue mani come amministratore di quel sito. Puoi utilizzare i suggerimenti in queste linee guida per rendere sicuro il tuo sito Web, a prova di proiettile contro gli hacker.